Assegno di Maternità

Ultima modifica 22 marzo 2022

La legge 23 dicembre 1998 n°. 448 ha introdotto l'assegno di maternità, concesso dai Comuni ed erogato dall'INPS, per le nascite, gli affidamenti preadottivi e le adozioni senza affidamento avvenuti dal 1 luglio 2000.
L'importo dell'assegno per l'anno 2022 è di € 354.73 nel limite massimo di 5 mensilità ed è concesso alle donne, residenti nel comune, cittadine italiane, comunitarie o extracomunitarie in possesso del permesso di soggiorno soggiornante lungo periodo, aventi un ISEE non superiore a € 17.747.58.
L'assegno è riservato alle donne che si trovano nella situazione di non poter usufruire di alcuna contribuzione di maternità da parte dell'INPS o di altro istituto previdenziale.

APPROFONDIMENTI

SETTORE DI RIFERIMENTO
Settore Servizi alla Persona

UFFICIO DI RIFERIMENTO
Assistenza

 

AssegnoMaternità
Allegato formato odt
Scarica
AssegnoMaternità
Allegato formato pdf
Scarica