Autorizzazione - Mobilità Persone Invalide (contrassegno invalidi)

Ultima modifica 2 novembre 2021

Il rilascio dell'autorizzazione permanente e relativo speciale contrassegno, ai sensi dall’art. 381 comma 2° del DPR n. 495/92 e s.m.i. Regolamento d’Esecuzione, in deroga ai divieti, obblighi e limitazioni alla circolazione stradale, prevista per la mobilità delle persone invalide, così come indicato ai sensi dell'art. 188 del Codice della Strada, può essere effettuato dal COMANDO POLIZIA LOCALE dal cittadino disabile residenti a Concesio, a seguito di richiesta ai sensi dall’art. 381 comma 3° del DPR n. 495/92 e s.m.i. Regolamento d’Esecuzione mediante compilazione del modulo di richiesta scaricabile in calce alla presente,  corredata delle dichiarazioni, ai sensi del D.P.R. n. 445/2000, circa:

  • le generalità complete del disabile;
  • gli elementi oggettivi che giustificano la richiesta;

allegando i seguenti documenti:

  • fotocopia del Documento di Riconoscimento del Richiedente;
  • la certificazione medica (in originale) prevista ai sensi dell'art. 381 comma 3° del Regolamento di Esecuzione del Nuovo Codice della Strada, rilasciata dall'Ufficio Sanitario - Servizio Igiene Pubblica - ASL di Brescia - Distretto n. 4 Valle Trompia. Via Beretta, 3 Gardone Val Trompia tel. 0308915211

La Legge (ex art. 381 comma 4° del DPR n. 495/92 e s.m.i. Regolamento d’Esecuzione), consente al medico curante di certificare, altresì, anche l'invalidità temporanea, specificandone il periodo e la causa.

Il CONTRASSEGNO DISABILI autorizza il titolare dello stesso:

  • ad usufruire delle apposite strutture allestite per la circolazione e la sosta di veicoli a servizio delle persone invalide;
  • a circolare e sostare, purché ciò non costituisca grave intralcio al traffico, in deroga:
    • ai provvedimenti di sospensione o limitazione della circolazione per motivi di sicurezza pubblica, di pubblico interesse o per esigenze di carattere militare;
    • a divieti e limitazioni della sosta imposti ai sensi dell'art. 7 del D.Lvo 30 Aprile 1992 n. 285 e s.m.i.;
    • a obblighi e divieti di carattere temporaneo e permanente;

Il CONTRASSEGNO DISABILI deve essere apposto in modo chiaramente visibile nella parte anteriore o sul vetro del parabrezza del veicolo al servizio della persona autorizzata.

Il CONTRASSEGNO DISABILI è strettamente personale, non è vincolato ad uno specifico veicolo, ha valore su tutto il territorio nazionale ed è necessario esporlo in originale e non in fotocopia.

Qualora l'utente non utilizzi correttamente il contrassegno disabili, non rispettando le disposizioni normative e venga rilevata l'infrazione, è tenuto al pagamento della relativa sanzione amministrativa.

SETTORE DI RIFERIMENTO
Settore Servizi alla Persona

UFFICIO DI RIFERIMENTO
Assistenza

 

Modulo per il medico da restituire firmato
Allegato formato odt
Scarica
Modulo richiesta contrassegno invalidi
Allegato formato odt
Scarica